Ampliamento offerta formativa

Educazione psicomotoria


La pratica psicomotoria educativa secondo B. Aucouturier favorisce una positiva evoluzione e l’armonizzazione delle esperienze del bambino.    Si valorizza:

– la dimensione del gioco spontaneo

– l’esperienza socializzante del gruppo

– lo sviluppo delle abilità espressive individuali specialmente quelle sensomotorie, simboliche, costruttive e linguistiche.

La pratica psicomotoria educativa  e preventiva da noi attuata  ha come obiettivo quello di permettere al bambino di vivere, strutturare e organizzare le sue emozioni per poi avviarsi alla conquista dell’autonomia, alla maturazione dell’identità e allo sviluppo delle sue competenze.

L’educazione psicomotoria viene gestita da uno psicomotricista qualificato interno.

E’ rivolta a tutti bambini da ottobre a giugno a cadenza settimanale.

Progetto biblioteca e teatro


Il progetto biblioteca sostiene la lettura ad alta voce di diversi generi letterari e offre la possibilità al bambino di sfogliare e guardare diverse tipologie di libro come occasioni importanti per condividere idee, immagini ed emozioni.  Sono previste una serie di proposte:

– lettura di favole e fiabe ai bambini durante le attività didattiche;

– prestito dei libri della biblioteca scolastica per tutti i bambini;

– visite alla biblioteca comunale per i bambini dei 4 e 5 anni;

– letture animate a scuola condotte da lettori esperti rivolte ai bambini, ai loro genitori e ai loro nonni;

– partecipazione al Progetto Nati per Leggere, alle iniziative Io leggo perchè e Un libro lungo un giorno;

– promozione di eventi aperti alla comunità come la Notte dei racconti.

Il progetto La scuola va a teatro prevede la partecipazione a differenti spettacoli teatrali (a cura dell’ERT o di altri enti teatrali) e di avvicinamento all’opera lirica (Opera Kids).

Approccio alla lingua inglese


La proposta nasce dalla consapevolezza che:    _nella fascia d’età 0- 8 anni c’è una maggiore plasticità cerebrale e predisposizione all’accosta-   mento ad una lingua diversa da quella materna;
_la conoscenza di altri codici favorisce la socializzazione e dà la possibilità di ampliare e facilitare gli apprendimenti.

Il progetto prevede la presenza dell’insegnante madrelingua durante una mattina in sezione in un’ottica di un’esposizione diffusa alla LS (lingua straniera), che si inserisca nei tempi, negli spazi e nelle routine della scuola.                                                Le nostre attività quotidiane come l’assemblea, il tabellone degli incarichi, la merenda,  l’apparecchiatura delle tavole… offrono un’occasione contestualizzata e familiare ai bambini, in modo da permettere loro di inferire il significato delle parole dai gesti, dagli oggetti, dai materiali e dai suoni della lingua straniera. In modo graduale la lingua viene inserita anche nelle attività di piccolo gruppo.

Il progetto è rivolto ai bambini di 4 e 5 anni.
Dall’anno scolastico 2020-2021, l’accostamento alla lingua inglese sarà rivolto anche ai bambini della sezione Primavera e alle sezioni dei 3 anni.

Esperienze acquatiche


Il progetto Esperienze acquatiche mira a favorire:

_ la conoscenza dell’ambiente piscina e dell’acqua come luogo di avventura e di gioco nel pieno rispetto dei ritmi e dei tempi individuali

_ un approccio sereno con l’acqua e un adattamento fisico – sensoriale attraverso proposte ludico – fantastiche

_ un’attività motoria in ambiente acquatico

_ il rafforzamento dell’autonomia personale

_ la partecipazione ad un’attività collettiva

E’ rivolto ai bambini dei 4 e 5 anni ( piscina Arca Nuoto di Pasiano)

Progetto Pet Therapy (Sez. Primavera)


Il progetto Pet Therapy prevede un’attività assistita dagli animali; si tratta di un intervento con finalità di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione attraverso il quale si promuove la corretta interazione uomo-animale.

La vista di un animale agevola infatti la socializzazione, aiuta a sviluppare processi di apprendimento più rapidi e, grazie alle attività volte al prendersi cura, educa i bambini al rispetto dell’altro.

I bambini verranno invitati a svolgere semplici attività di relazione e cura dell’animale, durante le quali risulterà molto importante la condivisione e la comunicazione con l’operatore/conduttore dell’animale, al fine di sviluppare le interazioni verbali, di rafforzare il senso di efficacia e l’acquisizione di un’immagine positiva di sé.

Progetto Educare&Co


Attività musicali a cura della Cooperativa Polinote (sezioni 5 anni)

Attività teatrali a cura della Soc. Coop Ortoteatro: laboratorio teatrale per le sezioni dei bambini dei 3 anni; percorso di formazione sulla lettura rivolto ai genitori

Mercato dei saperi a cura dell’Opera Sacra Famiglia (bambini 5 anni)

Attività extrascolastiche


Educazione psicomotoria (3, 4 e 5 anni) dalle ore 16.00 alle ore 17.30 con la psicomotricista interna.

Corsi di lingua inglese per i bambini della scuola primaria con insegnante madrelingua

Centro estivo     Summer Camp


Nel mese di luglio viene proposto un centro estivo autorizzato dal Comune per i bambini tra i 2 ed i 6 anni con personale interno.

Per i bambini dei 4 e 5 anni il centro estivo/summer camp è bilingue.

Le attività, i giochi e le routine quotidiane sono proposte sia in lingua italiana che in lingua inglese con un’insegnante madrelingua in un’ottica d’immersione spontanea e naturale nelle diverse lingue e culture.